sette

1.5K 61 8
                                    

Whatsapp
Fra <3

Oggi è il ventisette ottobre

Eh
Mo?

Sai che significa questo?

Che domani ho interrogazione di inglese?

🤦
Riesci a fare la seria per un secondo?

Posso provarci, ma non prometto niente

Quindi, cosa significa?

Bho
Che sta finendo ottobre (?)

Si, quindi?

Non saprei, che inizia novembre?

OKAY E QUINDI

Non lo so fra, c'è qualcosa di così importante che sto dimenticando?

Sei proprio stupida
Manca poco più di una settimana al tuo compleanno
Come si fa a dimenticarsi del proprio compleanno?

Quello stupido qui sei solo tu
Pensavo stessimo parlando di un evento importantissimo

LO È!

No (?)
È solo un compleanno

Non è solo un compleanno, è il tuo. E stai per favore diciotto anni, diventerai un'adulta

Yuppi ye!
Un anno in meno alla pensione

Ma se ancora nemmeno lavori

Quelli sono dettagli

🤦

Puoi smettere di usare quella faccina?

🤦🤦🤦🤦🤦

Ti odio

Nah
Mi ami

Purtroppo, pensò Ava. Ma a lui non poteva di certo dirlo.

Quindi non hai intenzione di fare nulla?

Non credo, penso che andrò a mangiare fuori con i soliti amici, e basta

Sei noiosaaaaa

Ava spense il telefono nel momento esatto in cui la professoressa di matematica entrò dalla porta. Clarissa le passò un bigliettino sopra il banco. 'Cosa facciamo per il tuo compleanno? Finalmente diciotto sorella!' Lèsse, alzando poi gli occhi al cielo. 'Non iniziare anche tu, già mi stressa Francesco' scarabocchiò prima di rimandarlo indietro alla sua proprietaria. Appena lèsse la sua amica si girò a guardarla e alzò le sopracciglia, maliziosa. 'Francesco, eh?! Da quando parlate giornalmente?' Ava sbuffò. "Una settimana e mezzo circa, ma non è niente di eclatante' la sua amica non riuscì a risponderle, perché la professoressa aveva iniziato a fissarle intensamente, sospettando qualcosa.

"Niente di eclatante?! Lui era il tuo idolo e tu gli sbavi dietro da un anno, e ora parlate continuamente e vuole festeggiare il tuo compleanno?" Clarissa la afferrò per le spalle e la scosse. "Possiamo sapere anche noi?" Lamentò Stefano, odiava non essere a conoscenza delle cose. "Crytical e Ava parlano ogni giorno e lei non ce l'ha detto" fece la spia. L'amica le colpì la spalla con un pugno. "Ben fatto, sorella!" Dario le battè il cinque con un sorriso.

WhatsApp
Fra <3

I miei amici hanno scoperto che parliamo

È un problema?

No
Ma ora credono che ci sia qualcosa

E quindi?

E quindi non è vero!

Lo dici come se ti facesse schifo

Non è così, anzi

Sarebbe così brutto se ci fosse qualcosa fra di noi?

Francesco sbuffò, quella ragazza lo incuriosiva troppo. Parlavano al telefono e per messaggio, e ogni giorno sentiva sempre di più il bisogno di parlare con lei ogni secondo della sua giornata.

Tutto il contrario

Sorrise, forse non era un sentimento a senso unico. Forse anche a lei piaceva parlare con lui, forse sarebbe davvero potuto nascere qualcosa fra di loro.

La strada verso il cuore | crytical Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora