ventuno

1.4K 53 0
                                    

Quando aveva detto a Francesco, Crytical, che aveva già fatto le sue esperienze, era più che seria. Quando i tuoi genitori non ti danno attenzioni, le ricerchi in altri, e quando sei una bella ragazza, con le giuste curve e capace di tenere testa a chiunque, c'è solo un tipo di attenzioni che i ragazzi riescono a darti. Così, Ava aveva perso la verginità con un ragazzo con cui stava da poco più di due mesi, all'età di quindici anni, compiuti da poco. Era finita dopo poco con lui, subito aveva capito come funzionasse il mondo. Ai ragazzi importa poco del resto, vogliono solo il tuo corpo. Questo pensava, e le andava benissimo. Aveva capito con il tempo che lei era come loro, le piaceva divertirsi. Le piaceva vestirsi provocante il sabato sera, bere e divertirsi.

Poi, però, era arrivato fra. Lui era diverso, o almeno così le sembrava. Lui non aveva puntato subito a quello. L'aveva trattata come una principessa, e non era abituata a tutte quelle attenzioni. O meglio, lo era, ma solitamente duravano il tempo di un veloce rapporto che, per quanto bello, finiva subito. Dopo, restava sola e senza di nulla. Ma con fra non era così. La faceva sentire, come dire, desiderata. Ma non fisicamente, sessualmente, a quello era solita, era una sensazione che ben conosceva. Sentiva di essere voluta mentalmente, le prendeva la testa, la mente, il cuore, non lo desiderava solo fisicamente, anzi.

Dal canto suo, Francesco aveva quasi diciannove anni, di esperienze ne aveva fatte ben troppe. Veniva da una relazione durata anni, in cui aveva sperimentato di tutto. Nonostante tutto il tempo stati insieme, già prima aveva avuto modo di scoprire il meraviglio mondo del sesso. Dopo, si era divertito. Finita la storia, era distrutto, poi arrabbiato, poi di nuovo distrutto e poi, non lo sapeva nemmeno lui, sentiva solo di volersi sfogare in qualche modo.

Fra loro c'era chimica, almeno virtualmente, ma dal vivo?

La strada verso il cuore | crytical Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora