10. Distratta

2.3K 81 4
                                    

Ginevra

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.

Ginevra

Siamo tutti in sala relax dato che ci hanno convocato ma non sappiamo ancora per quale motivo.

Se vi state chiedendo come è continuata la storia tra me e Kumo, semplicemente non è continuata.
Nel senso che è da ieri sera che non parliamo senza un apparente motivo. Credo che entrambi siamo destabilizzati dalla situazione che si era venuta a creare.

-"Ragazze, mentre aspettiamo, posso parlarvi?" Domando a Marisol e Gaia mentre siamo in bagno. Loro annuiscono. "Sapete che cos'ha Sofia? È qualche tempo che è strana."

-"Non saprei, con noi mi sembra si stia comportando in maniera normale."

-"O magari le dà fastidio il fatto che tu e Kumo non litigate più." Mariasol muove le sopracciglia e sono convinta che Petit gli abbia detto di averci visti nel cortile sul retro.
Mannaggia a Mew.

Ad ogni modo, ammetto di averci pensato anche io. Insomma da quando abbiamo fatto quel passo a due in puntata lei è completamente cambiata.
Sospettavo che avesse una cotta per lui, ma ogni volta che gliel'ho chiesto ha sempre negato fino alla morte.
-"Secondo voi le piace?"

-"Lei ha sempre negato, in realtà." Ci pensa su Gaia. "Penso ce lo avrebbe detto."

-"Magari le dà fastidio che Kumo si sia distaccato da lei, ma è successo già prima che entrassi tu."

-"Non lo so ragazze. Le parlerò dopo per vederci più chiaro."
E detto questo torniamo dagli altri e prendiamo posto sulle gradinate della sala relax.

Dopo poco Kumo va a ritirare una busta blu indirizzata a tutti ballerini dalla Maestra.
Vuole che eseguiamo la coreografia che Dustin ha eseguito in puntata.

-"Questo è un compito giusto, fatto per far crescere gli allievi. Questo compito mi piace." Dichiara Kumo sorridendo.

-"Ma che cazzo dici, sei proprio un incoerente." Inizia a sbraitargli contro Simone.

-"Innanzitutto abbassa i toni."

-"No sei tu che stai urlando, tutti qui dentro dicono che cambi opinione in base a dove ti trovi."

-"Va be senti, pensala come vuoi a me non interessa."

-"Simo, stai esagerando, in studio non l'hanno fatto nemmeno finire." Cerco di difenderlo io, ma forse peggioro ancora di più la situazione.

-"Sei arrivata da due settimane e non sai un cazzo, quindi è inutile che lo difendi."

-"Quindi o la si pensa come te oppure non si sa un cazzo?"Domando retoricamente.

Passo dopo passo|| Kumo Amici 23Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora