🌷Un pensiero per voi🌷

609 26 9
                                    

Autrice

Vi voglio raccontare la storia di una storia.
Tutto è nato di notte, nel mezzo di un sogno strano e confuso, ma appena ho aperto gli occhi, ho iniziato a cercare delle storie da leggere su Kumo.
Però più ci pensavo e più avevo il desiderio di scrivere una storia tutta mia su di lui: mi immaginavo le scene, i dialoghi e i gesti.
Inizialmente mi dicevo che non era il caso di iniziare una nuova storia, che non ne avevo il tempo, eppure alla fine mi sono buttata.
Sono una persona che da sempre scrive per se stessa, che non le interessa delle visualizzazioni o dei voti, ma ricevere così tanto affetto e supporto da parte vostra non vi nascondo che è stato davvero stimolante.
Spesso mi sono emozionata per i vostri commenti, anche i più semplici e ho pensato più volte "allora c'è qualcuno a cui piace e interessa quello che scrivo".
Questa oltre ad essere la mia prima storia su un personaggio di Amici ambientata nel programma, è anche la prima storia che completo senza mai fare delle pause nel mezzo e questo lo devo soprattutto a voi lettori perché, anche nei momenti in cui non ne avevo voglia, scrivevo grazie a voi.
Per questo mi trovo qui a ringraziarvi per la millesima volta, ma per me non sarà mai abbastanza. Grazie.

Kumo e Ginevra sono due personaggi che mi rispecchiano tanto, in entrambi di loro ci sono tante piccole parti di me e dar loro vita mi ha permesso di comunicarle a qualcun'altro senza la paura di essere presa per pazza.
Spero che questi due ragazzi, un po' incasinati ma pieni di sogni, proprio come tutti noi, vi abbiano lasciato qualcosa.

Ho deciso inoltre che a breve pubblicherò una nuova storia che è stata nel cassetto per tanto tempo ed ora credo sia pronta per essere letta da qualcuno, magari da voi, se vi fa piacere.

E detto questo credo che sia arrivato il momento di mettere il flag sulla voce "Completa" a questa storia.
Eppure sappiate che Kumo e Ginevra saranno sempre qui, ogni volta che vorrete, e magari vi faranno sentire capiti e accolti in una rete di persone che fa fatica ad adattarsi al mondo.
A voi, che siete come me, voglio dire che l'importante è stare bene nel proprio, di mondo, con noi stessi.
So che è un traguardo difficile da raggiungere, ma sappiate che l'accettazione è il primo passo per il benessere di noi stessi, o almeno questo è quello che ho imparato dalle mie esperienze.

Magari un giorno scriverò un' altra storia su qualcun'altro, magari qualcuno della prossima edizione o di quella dopo mi colpirà a tal punto, ma per ora ci dobbiamo lasciare per qualche tempo.

Vi voglio bene e vi ringrazio di nuovo, siete stati dei lettori speciali. Anche se questo sa tanto di un addio, in realtà è solo un arrivederci.

La vostra Athalia Ross💖💞🌷

Passo dopo passo|| Kumo Amici 23Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora