28. Rabbia

1.7K 58 1
                                    

"Lui chi è?
È un altro uomo che è impazzito per te
Ma non penso che possa dirti
Tutto quello che ti dico io"

"Lui chi è?È un altro uomo che è impazzito per teMa non penso che possa dirtiTutto quello che ti dico io"

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.

Ginevra

Nei giorni seguenti io e Kumo sembriamo in una luna di miele tutta nostra, fatta di baci poco casti, abbracci e sguardi furbi.

Siamo talmente tanto assorbiti l'una dall'altro che ormai ogni momento libero lo passiamo nel giardino sul retro ad abbracciarci e baciarci.

Gaia e Mida ci prendono in giro, dicendo che siamo due cozze, ma loro non sono da meno e credo proprio che il motivo per cui Mida ha suggerito quel magazzino a Kumo è proprio perché lui per primo lo ha visitato con Gaia.

Ora ci stiamo dirigendo tutti, sia cantanti sia ballerini, in studio per una gara che sarà votata dal pubblico a casa attraverso il televoto.

Prima scendono tutti i cantanti e poi tocca a noi ballerini che possiamo

Io decido di portare una vecchia coreografia che mi era piaciuta molto ovvero Elastic Heart di Sia.

Subito dopo di me tocca a Kumo, che riporta quella coreografia in cui doveva improvvisarsi un fotomodello che sfila con uno smoking.
Mi chiedo se sia umano perché lo vedo così bello che per poco mi sento male.

Una volta che abbiamo terminato, Maria ci comunica che la nostra classifica arriverà a fine settimana perché la nostra esibizione verrà mandata in onda più avanti.

Torniamo in casetta con calma dopo aver fatto stretching ed esserci cambiati.
Appena arriviamo davanti alle gradinate, troviamo un sacco di pacchi regalo con i nostri nomi.
La produzione ci spiega che arrivano dalle nostre famiglie e che a uno a uno dobbiamo aprirli e spiegare cos'è.

Alcuni miei compagni iniziano ad aprirli, raccontando le storie che si celano dietro che sono molto emozionanti.
Quando arriva il turno di Malía non resisto e mi scendono alcune lacrime dato che racconta del rapporto speciale che ha con il suo cagnolino.

Quando arriva il mio turno, mi dirigo tutta pimpante a prendere il mio pacco.
Quando mi risiedo accanto a Tiziano, lo apro con cura.
Al suo interno trovo una coroncina e una maglia di mio papà con una foto di quando ero piccola in cui indosso sia la maglia, che mi arriva alle caviglie, sia la coroncina.

-"Questa era la mia maglia preferita quando ero piccola perché la usavo sempre come vestito per fare la principessa." Sorrido con gli occhi lucidi. "Ho molta nostalgia di quel periodo. Quando guardo le foto di me da piccola mi rendo conto che ero sempre sorridente e spensierata mentre adesso no." La voce mi si spezza e mi scende qualche lacrima.

Passo dopo passo|| Kumo Amici 23Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora