45. Dolore

1K 59 9
                                    

"And I cut off my nose just to spite my face
Then I hate my reflection for years and years
I wake in the night, I pace like a ghost
The room is on fire, invisible smoke
And all of my heroes die all alone
Help me hold onto you"

"And I cut off my nose just to spite my faceThen I hate my reflection for years and yearsI wake in the night, I pace like a ghostThe room is on fire, invisible smokeAnd all of my heroes die all aloneHelp me hold onto you"

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.

Ginevra

-"Capito? Cioè, io mi aspettavo tutto, tranne questo." Gaia continua a piangere mentre io, Lucia e Martina proviamo a consolarla.

Siamo sedute in cerchio sul letto e la nostra amica continua a piangere perché ha appena avuto una forte lite con Mida.

-"Mi ha praticamente fatto capire che sarei solo una distrazione."

Che situazione di merda.

Continuo a ripetere nella mia testa mentre Gaia parla.

-"Io spero solo che rinsavisca e si renda conto di quel che si sta perdendo." Commento cercando di consolarla.

-"A me sta proprio sul cazzo quando fa così. Si crede il centro del mondo." Lucia è la più arrabbiata per tutta questa storia e la capisco perfettamente.

-"Ragazze, scusate se vi interrompo, ma dobbiamo andare sulle gradinate." Holden spunta sullo stipide della porta e noi ci alziamo e lo seguiamo.

-"Allora, c'è un video per uno di voi." La voce di Maria mi fa spaventare perché non me l'aspettavo.

Iniziamo bene.

Siamo tutti rivolti verso lo schermo in trepidante attesa che venga svelato a chi è stato recapitato un video e soprattutto se sono notizie positive o negative.

-"E l'amore invece?" Silvia Toffanin pone questa domanda con un sorriso furbo e quando vedo Ayle e Kumo seduti di fronte a lei, per poco non mi prende un colpo.

-"Io, diciamo che ho vissuto una bella amicizia nella scuola." Tutti ci giriamo verso Lucia, consapevoli al mille per mille che si tratta di lei che però abbassa la testa per nascondere un sorriso.

-"E tu Kumo?"

-"Io sono entrato nella scuola fidanzato, poi ci siamo lasciati per i classici problemi di coppia." Non spende nemmeno mezza parola per me.

-"Ma dicci di più su una certa Ginevra!" Lo prende in giro la conduttrice mentre io non mi perdo nemmeno il suo più minimo movimento.

Lui ride e scuote la testa. "È una cosa abbastanza privata quella con lei, preferisco non parlarne."

L'intervista continua ad andare avanti, ma io mi alzo dalle gradinate infuriata.
Ha parlato della sua ex, del fatto che si sono lasciati e tutto, ma appena sente il mio nome svia subito il discorso.

-"Ginny..." Gaia e Martina mi vengono dietro.

-"Ma vi pare normale uno che si comporta così?!" Sbotto, fuori di me. "Si vergogna così tanto di me che nemmeno vuole parlarne."

Passo dopo passo|| Kumo Amici 23Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora